Pulizia fossa settica

La Veteres srl effettua servizio di spurgo di pozzetti e della rete fognaria , oltre che di pulizia di fosse settiche tramite personale specializzato e con attrezzatura altamente professionale. Ogni operazione viene eseguita con precisione e rispettando tutte le regole nel rispetto dell'ambiente e delle leggi vigenti.

Innanzitutto va sottolineata la differenza tra fossa settica o biologica e il pozzo nero. La prima infatti è realizzata da vasi comunicanti a chiusura ermetica dove solo dopo una serie di processi che rendono i liquami batteriologicamente inerti questi vanno a disperdersi nel sottosuolo tramite un tubo a perdere. In questa sono presenti diversi tombini di ispezione e da qui è possibile effettuare la pulizia e gli eventuali esami batteriologici. Il pozzo nero invece è una struttura generalmente più semplice, formata da un'unica grande conca chiusa e realizzata con un metodo di dispersione diretta. Entrambe le soluzioni vengono adottate generalmente in abitazioni che si trovano in zone isolate dove ancora non arriva il sistema fognario. L'adeguato funzionamento sia delle fosse settiche o biologiche che dei pozzi neri è dovuto ad una manutenzione adeguata che le ripulisca da residui, liquami e schiume per questo vanno ispezionate con una certa frequenza grazie agli appositi pozzetti di controllo da parte di aziende qualificate per evitare fuoriuscite indesiderate dei liquidi.

Un intervento di spurgo va effettuato ogni qualvolta una condotta viene ostruita da incrostazioni e detriti. Per lo spurgo di fognature è prevista l' apertura e la chiusura di tombini e di chiusini, e la pulizia tramite una sonda ad acqua a alta pressione che viene azionata e fatta scorrere lungo le tubature ostruite ed aiuta ad eliminare tutte le incrostazioni. Solo dopo avviene l'aspirazione e la pulizia di eventuali vani allagati per la fuoriuscita di liquami, la disostruzione delle condutture di carico e scarico, lavaggio e igienizzazione delle zone colpite dalla fuoriuscita, e il trasporto di tutti i residui negli appositi impianti autorizzati per la bonifica e smaltimento.